Logo Parco Archeologico Naxos Taormina
Parco Archeologico 
Naxos Taormina
 
  • Traduzione by Google Translate

    EnglishItalian
  • Premio Comunicare l’Antico 2021, annunciati i vincitori

    La cerimonia in programma il 4 settembre nel Teatro della Nike del Parco di Naxos. Ecco i nomi

    Giardini Naxos (Me), 2 agosto 2021 – Dai direttori di grandi musei a insigni archeologi di levatura internazionale, da festival culturali e di letteratura sparsi in tutta Italia a produzioni cinematografiche originali e audaci. Anche per questa edizione 2021 del Premio Comunicare l’Antico, progetto in sinergia fra NaxosLegge, con la direzione artistica di Fulvia Toscano, e il Parco Archeologico Naxos Taormina, diretto da Gabriella Tigano, vengono assegnati dei riconoscimenti a protagonisti del panorama culturale e scientifico del mondo antico. Appuntamento domenica 4 settembre, Parco di Naxos, Teatro della Nike.

    I vincitori 2021 di “Comunicare l’Antico” sono: per la Sezione Archeologia Michel Gras (Direttore dell’École Française de Rome) e Pietro Giovanni Guzzo (Soprintendente archeologo emerito e Accademico dei Lincei); per la Sezione Musei il MANN di Napoli (direttore Giulierini) e Museo Salinas di Palermo (dir. Caterina Greco); per la Sezione Eventi le Dionisiache di Segesta (Rossella Giglio direttrice Parco di Segesta); Ludi Plautini di Sarsina (dir. Roberto Danese); Festival del Medioevo di Gubbio (dir. Federico Fioravanti); per la Sezione Cinema Matteo Rovere con Daniela Zanarini e Gianfranca Privitera per la sceneggiatura in protolatino della serie televisiva Romulus (produzione Sky, Cattleya – parte di ITV Studios – e Groenlandia); Gaetano Aronica interprete di Varo nella serie “Barbarians” di Netflix. Premio infine a Eleusi, Capitale Europea della Cultura fino al 2023.

    Ufficio Stampa Melamedia | info@melamedia.it

     

    Top