Logo Parco Archeologico Naxos Taormina
Parco Archeologico 
Naxos Taormina
Città metropolitana di 

Motta Camastra

La grande roccia arenaria grigio-beige di Motta Camastra, dal cui taglio è visibile perfettamente la sua composizione geologica, che si erge per oltre 350 m dal piano di campagna, da cui il titolo del paese, “Motta” è la solida base su cui sono costruite le abitazioni. Ai piedi della faglia, dalla vecchia stazione ferroviaria dell’Alcantara, è possibile ammirare questo taglio scosceso impressionante, su cui poggia l’abitato di Motta Camastra, che proprio a causa di questa particolare conformazione viene appellato “paese delle streghe”, quasi fosse paragonabile ad un disegno delle favole. Secondo le tradizioni magiche, infatti, le streghe si riunivano intorno agli alberi di noce per le loro danze propiziatorie e i loro sabba. Ecco che a settembre, in onore di questa tradizione, si svolge a Motta Camastra la sagra della noce, dove gli abitanti-produttori vendono lungo la strada principale noci e prodotti affini, organizzando nei vicoli del paese squisite degustazione di piatti tipici

Motta Camastra

Top