Logo Parco Archeologico Naxos Taormina
Parco Archeologico 
Naxos Taormina
 
  • Traduzione by Google Translate

    EnglishItalian
  • Decalogo per la buona visita

    Parco Archeologico di Naxos Taormina

    TEATRO ANTICO

     

    Decalogo per la buona visita

    Gentile visitatore, benvenuto al Parco Archeologico Naxos Taormina.

    Vi informiamo che i percorsi interni al Sito presentano dislivelli, altezze variabili e discontinuità più o meno marcate. Dovrà, pertanto, essere usata la massima cautela e attenzione. Eventuali danni a persone o cose, derivanti dalla tenuta di un comportamento poco diligente e prudente, esulano da ogni responsabilità dell’Amministrazione; si esclude, pertanto, ogni pretesa risarcitoria a carico del Parco Archeologico.

    Inoltre, tenuto conto della naturale fragilità del Sito dovuta alla storicità delle strutture, esulano da ogni responsabilità dell’Amministrazione eventuali danni a persone o cose provocati da casi fortuiti e non dovuti ad incuria

    Durante la visita si prega quindi di prestare sempre la massima attenzione al percorso e di seguire le regole riportate qui di seguito.

     

    In tutto il Parco Archeologico è severamente vietato:

    1. Gettare qualsiasi tipo di rifiuto fuori dagli appositi contenitori.
    2. Mettere in funzione ad alto volume radio o altri strumenti sonori.
    3. Deturpare con oggetti appuntiti, pennarelli, matite, vernici o altro pavimenti, muri, reperti antichi, e qualsiasi altra superficie.
    4. Consumare alimenti al di fuori dei luoghi appositamente predisposti.
    5. Introdurre attrezzature ottiche e audio di tipo professionale (telecamere, microfoni, mixer audio, ecc.). Per effettuare riprese fotografiche o video a scopo professionale o commerciale è necessaria una formale autorizzazione dall’Amministrazione. Sono  consentite le riprese fotografiche e video per uso strettamente privato con l’utilizzo di attrezzature non professionali.
    6. Introdurre mezzi di qualsiasi tipo (anche elettrici) non autorizzati.
    7. Introdurre biciclette, monopattini e altri mezzi e motori.
    8. Entrare con valigie e borse voluminose (dimensioni consentite cm 30x30x15) ed altri oggetti ingombranti.
    9. Parlare ad alta voce, correre o disturbare in qualsiasi modo gli altri visitatori.
    10. Salire o arrampicarsi sui muri e su qualsiasi struttura o reperto antico.
    11. Accedere alle aree delimitate da transenne e dissuasori; scavalcare transenne, recinzioni, dissuasori; aprire cancelletti chiusi o accostati, sostare sui cigli degli scavi e sporgersi da parapetti e ringhiere
    12. Entrare con abiti da cerimonia, maschere e costumi.
    13. Esibire bandiere e vessilli.
    14. Usare droni (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto – SAPR) senza opportuna autorizzazione.

    Gli animali domestici sono ammessi solo se tenuti al guinzaglio o in braccio, con obbligo di raccolta delle loro deiezioni. Per quelli di grossa taglia è obbligatorio l’uso della museruola.

     

    Per la visita è consigliato l’utilizzo di calzature adeguate (sono sconsigliati tacchi e infradito).

    I bambini devono essere costantemente controllati e tenuti per mano.

    Gli accompagnatori di gruppi e scolaresche sono responsabili del rispetto del regolamento da parte dei singoli. L’Amministrazione non risponde di eventuali danni a persone o cose causati da disattenzione o dal mancato rispetto del Regolamento.

    Tutti i gruppi ed i singoli visitatori devono attenersi ai percorsi di visita stabiliti. È vietato effettuare la visita con percorsi alternativi rispetto a quelli indicati tramite apposita segnaletica e dissuasori.

    Agli accompagnatori di gruppi e scolaresche potrà essere temporaneamente interdetto l’accesso al sito nel caso di reiterate trasgressioni al regolamento.

    I visitatori sono tenuti ad osservare comportamenti decorosi, segnalando tempestivamente al personale di custodia le eventuali inadempienze ed inconvenienti riscontrati.

     

    SI RIMETTE ALLA RESPONSABILITÀ PERSONALE DEI VISITATORI LA VALUTAZIONE DI ACCEDERE AI LUOGHI MENO AGEVOLI ( PERCORSI INCLINATI E ACCIDENTATI, SCALE CON PEDATA MOLTO ALTA).

    L’AMMINISTRAZIONE DECLINA, DI CONSEGUENZA, QUALSIASI RESPONSABILITÀ IN MERITO AD EVENTUALI INFORTUNI.

     

    Buona visita

    Top